03febbraio

APERTE LE ISCRIZIONI ON LINE AL CORSO ICARE “LA PRESA IN CARICO DEI SOGGETTI VULNERABILI IN AMBITO MATERNO-INFANTILE”

Riparte il 12 febbraio 2020 da Firenze il percorso formativo “La presa in carico dei soggetti vulnerabili in ambito materno-infantile” previsto all’interno del progetto ICARE “Integration and Community Care for Asylum and Refugees in Emergency” finanziato dal Asylum, Migration and Integration Fund (AMIF). Gli incontri formativi andranno avanti fino a maggio 2020 in ogni Area Vasta, in particolare nelle città di: Firenze, Prato, Livorno, Pisa, Massa, Grosseto, Siena e Arezzo. Sono aperte le iscrizioni on line che in questa edizione sono riservate ai seguenti ambiti professionali: ostetricia, medicina specialistica (tra cui: ginecologia, psichiatria, infettivologia, dermatologia), psicologia, educatore professionale, assistenza sociale, assistenti sanitari, per un numero complessivo massimo di 30 partecipanti per ciascuna sede.
I percorsi prevedono modalità frontali ed interattive, affrontando le tematiche relative alla normativa che regola l’accesso alla salute, alla gestione dei traumi e al consolidamento dell’approccio antropologico nella presa in carico di ciascun utente straniero.

Programma corso operatori ICARE

AMIF, Asylum, ICARE, Integration and Community Care for Asylum and Refugees in Emergency, Migration and Integration Fund, salute e migrazione