News / Salute dei Migranti

05luglio

Evento finale internazionale progetto NET-CARE

Il progetto Net-Care “Networking and Care for Migrant and Refugee Women”, realizzato in Italia da Centro di Salute Globale- AOU Meyer, Oxfam Italia Intercultura, Alice coop. sociale e finanziato dalla Commissione Europea (Dg-Just-856909), ha l’obiettivo di rafforzare un sistema presa in carico e supporto multi settoriale per le persone rifugiate e migranti, che hanno subito/subiscono
14giugno

Approvazione piano triennale del Centro di Salute Globale

E’ stato approvato con Delibera della Giunta Regionale n. 569 del 24/05/2021 il Programma Operativo del Centro di Salute Globale per il triennio 2021-2023. La Regione Toscana conferma la volontà di promuovere interventi finalizzati alla lotta alle diseguaglianze e al rafforzamento del diritto alla salute. La Delibera, promossa dall’Assessore al diritto alla salute Simone Bezzini
26gennaio

Tunisia, si è concluso il progetto Future Proche: attività e risultati

Si è concluso il progetto Future Proche finanziato da AICS e Regione Toscana, “Futur Proche”, che ha visto attivo il CSG, Università di Firenze, Associazione "Pontes" dei tunisini in Italia e ONG Cospe impegnati sul potenziamento dei servizi di sanità di base e sull'accompagnamento al Ministero della Salute rispetto al processo di decentramento in atto.
07settembre

Il Meyer e Oxfam insieme per la salute globale

Il Meyer e Oxfam Italia confermano la loro collaborazione nell’ambito delle attività del Centro di Salute Globale dell’AOU Meyer, per realizzare specifiche azioni relative alla cooperazione sanitaria internazionale e alla salute dei migranti per le quali il Centro di Salute Globale, che ha sede nell’ospedale, è la struttura di riferimento per conto della Regione Toscana.
03settembre

L’impegno per la salute dei migranti del CSG e della Regione trova conferma

Due atti deliberativi di particolare rilievo sulla tematica Salute e Migrazione sono stati approvati dalla Regione Toscana tra la fine di luglio e l’inizio di agosto. In primo luogo il 27 luglio, con specifica delibera, sono state recepite a livello regionale le Linee Guida “I controlli alla frontiera. La frontiera dei controlli. Controlli sanitari all’arrivo e
25agosto

Progetto ICARE: Cous Cous Festival – Contest “Integriamoci a tavola”

Il progetto europeo I.C.A.R.E Integration and Community Care for Asylum and Refugees in Emergency (HOME/2017/AMIF/AG/EMAS/0075), promosso dalla regione Emilia Romagna in partnership con le regioni Lazio, Toscana e Sicilia, ha lo scopo di migliorare la fase di accesso ai Servizi Sanitari Territoriali per i Titolari o Richiedenti di Protezione Interazionale, i Titolari di permessi umanitari
10aprile

COVID-19: un videocorso pratico

Il mondo improvvisamente si è fermato a causa della circolazione di un virus. Da tutti gli Stati arrivano gli ordini di restare a casa, “stay at home”, “ rester à la maison.”… ma per molte persone restare a casa è una impresa impossibile, una parte importante della popolazione mondiale vive confinata nelle periferie delle grandi