09novembre

Co-organizzare eventi di sensibilizzazione in merito alla salute globale

Il Centro di Salute Globale della Regione Toscana, insieme a Medici con l’Africa Cuamm e altri partner nazionali, collabora al progetto “Educare alla cittadinanza e alla salute globale”, per la promozione di una cultura di cittadinanza e di salute globale, stimolando il senso di appartenenza alla comunità globale.

Il progetto, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, intende rispondere ai bisogni di formazione e sensibilizzazione, attraverso attività promosse su tutto il territorio italiano inerenti il diritto alla salute, con il coinvolgimento della società civile.

A tal fine sono stati previsti sul territorio toscano 9 eventi di sensibilizzazione sui temi riguardanti i fenomeni migratori, la globalizzazione e la salute globale. In particolare, gli eventi mireranno ad approfondire l’impatto della migrazione nella società e nella salute pubblica cercando di analizzare e de-costruire gli stereotipi mediatici sul tema attraverso dati ed evidenze.

Di seguito la modulistica necessaria per manifestare il proprio interesse a partecipare all’organizzazione di un evento di sensibilizzazione all’interno della Regione Toscana. La richiesta può essere effettuata unicamente da parte di Enti pubblici di varia natura, associazioni ed altri soggetti del privato no profit aventi sede nel territorio della Regione Toscana.

Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, Cuamm, migrazione e sviluppo