26settembre

Corso intensivo sulle principali malattie d’importazione

Negli ultimi decenni la mobilità internazionale è cresciuta in maniera esponenziale, come conseguenza della facilità dei viaggi internazionali, dei movimenti migratori per ragioni economiche, delle catastrofi naturali o guerre e non ultimo della cooperazione internazionale e degli interventi umanitari in paesi a risorse limitate.
Ed è questa enorme mobilità a segnare l’evoluzione delle malattie tropicali nel nostro contesto, patologie che non sono più esotiche ma che si diagnosticano quotidianamente nelle strutture sanitarie del nostro paese.

Il Centro di Salute Globale, la Clinica di Malattie Infettive dell’Università di Firenze, il Centro di Malattie Tropicali dell’Ospedale Sacro Cuore – Don Calabria e ISGLOBAL – Barcelona Institute for Global Health, organizzano il corso intensivo di due giorni “Le principali patologie di importazione: clinica, diagnosi, trattamento”, rivolto a medici e condotto da esperti nazionali e internazionali che, attraverso un approccio metodologico di tipo pratico e partecipativo presenteranno e discuteranno dei casi clinici sviluppati a partire dalla loro esperienza diretta.

Obiettivo principale di questo corso é rafforzare la capacità pratica dei medici nella diagnosi, clinica e trattamento delle principali patologie d’importazione.

Il corso, in collaborazione con SIMET – Società Italiana Medicina Tropicale e Salute Globale, si terrà presso il Meyer Health Campus, via Cosimo il Vecchio 26, Firenze, nei giorni 30 novembre e 1 dicembre 2017.

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro il 31 ottobre 2017 attraverso l’apposita scheda, che dovrà essere inviata all’indirizzo: cooperazione.sanitaria.internazionale@regione.toscana.it

 

Programma corso

Scheda di iscrizione

 

formazione