cooperazione sanitaria internazionale

08luglio

Progetto “VITA” in Repubblica Democratica del Congo

L’agglomerato di Kinta è un villaggio africano situato sulla grande pianura di Bateke, l’immenso altopiano (patrimonio dell’Unesco) che si estende tra il Gabon e la Repubblica Democratica del Congo. Per raggiungerlo è necessario percorrere per circa 150 Km la RN1, asfaltata, sino a Mbankana e da una pista sterrata per circa 30 km con un
03giugno

Pubblicato il rapporto CeSPI di valutazione sulla governance del sistema di cooperazione sanitaria internazionale della Regione Toscana

Nel sito del CeSPI è stato pubblicato il rapporto di “Valutazione della governance del sistema di cooperazione sanitaria internazionale della Regione Toscana” – redatto da Almona Tani e Raffaella Colletti – nell’ambito delle iniziative di valutazione indipendente previste per le iniziative regionali di cooperazione internazionale allo sviluppo. Negli ultimi anni cambiamenti di rilievo hanno investito
08maggio

Salute e Telemedicina: un video che racconta l’intervento in Apurimac

  Questo video è stato realizzato nell’ambito del progetto “Salute e Telemedicina sulle Ande della regione Apurimac-Perú”, AID 011 479 finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, il cui capofila è Apurimac Onlus. Il Centro di Salute Globale è partner del progetto per la componente di valutazione e sviluppo del sistema nazionale di telemedicina
23aprile

Approvazione progetti di cooperazione sanitaria internazionale 2019-2020

Con il Decreto 5684 del 20 aprile 2020 la Regione Toscana ha approvato le graduatorie dei Progetti riservati al Sistema toscano della Cooperazione Sanitaria Internazionale e dei Progetti di Iniziativa Regionale (PIR), presentati in risposta all’Avviso 2019-2020. Si tratta di un segnale incoraggiante in un momento di difficoltà globale, che conferma l’impegno della Regione Toscana nel
07febbraio

Azioni a sostegno della salute materno-infantile in Senegal

Si è recentemente conclusa una missione del Centro di Salute Globale in Senegal nell’ambito del progetto “Garantire il diritto alla salute delle donne e dei bambini e rafforzare l’uguaglianza di genere in Senegal”. La missione aveva un duplice scopo: monitorare lo stato della maternità costruita e inaugurata nel mese di luglio 2019 nella Regione di
11dicembre

Avviso pubblico per la presentazione dei Progetti di Cooperazione Sanitaria Internazionale per il biennio 2019-2020

E’ stato pubblicato sul BURT n. 50 parte III del 11/12/2019 il Decreto n. 19537 del 13.11.2019 che stabilisce i termini e la scadenza dell’Avviso pubblico per la presentazione dei Progetti riservati al Sistema toscano della Cooperazione Sanitaria Internazionale e dei Progetti di Iniziativa Regionale (PIR) per il biennio 2019-2020. Tale scadenza è fissata al
25settembre

Materiali convegno “In cammino per il mondo: Neonatologia senza Confini”

Si è tenuto il 18 e 19 ottobre 2019 a Firenze, presso l’Aula Magna dell’AOU Meyer, l’evento “In cammino per il mondo: Neonatologia senza Confini”. Si è trattato del VII Congresso annuale del gruppo di studio “Neonatologia e Sviluppo Cure essenziali nei paesi a basse risorse” della Società Italiana di Neonatologia. L’evento è stato organizzato
22luglio

Programma operativo 2019 e 2020 del Centro di Salute Globale

È stato approvato con DGR n 833 del 25/06/2019 il Programma Operativo per gli anni 2019 e 2020 del Centro di Salute Globale della Regione Toscana (CSG) che delinea la visione strategica delle attività nei due settori di “cooperazione sanitaria internazionale” (CSI) e “salute dei migranti” indicando le risorse e descrivendo gli strumenti operativi. Il
10giugno

Inaugurato il nuovo poliambulatorio di Vau i Dejes: esperienza pilota di continuità assistenziale ospedale-territorio e di integrazione tra assistenza sanitaria e sociale

Lo scorso 4 giugno è stata inaugurata a Vau i Dejes la sede del nuovo poliambulatorio alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Albania, Alberto Cutillo, della direttrice del Centro di Salute Globale della Regione Toscana, Maria José Caldés Pinilla e del Sindaco di Vau i Dejes, Zef Hila. La nuova struttura poliambulatoriale è stata realizzata nell’ambito
14marzo

Una borsa di studio in memoria di Carlo Spini e Gabriella Vigiani

L’incidente aereo avvenuto ad Addis Abeba domenica 10 marzo 2019 ha sconvolto il mondo della cooperazione e della solidarietà internazionale. Tra le vittime della tragedia vi erano Carlo Spini e Gabriella Vigiani, medico e infermiera  di Sansepolcro (Arezzo), entrambi in pensione e fondatori dell’Associazione Africa Tremila. La Regione Toscana, tramite il Centro di Salute Globale, ha