15settembre

Testimonianze dal Kenya

Il North Kinangop Catholic Hospital in Kenya è un partner storico della Regione Toscana e in particolare nei progetti implementati dall’Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese.

L’ospedale si trova a circa 130 Km da Nairobi, in un altopiano a 2500 metri di altezza, nella regione abitata dalla popolazione Kikuyu. Fa parte della Diocesi di Nyahururu.
La responsabilità dell’ospedale è affidata al missionario padovano don Sandro Borsa, che presta il suo servizio in Kenya da oltre 40 anni. In questa struttura sono impegnate anche le Religiose della Congregazione “Piccole Figlie di S. Giuseppe” di Verona.
È l’unica struttura ospedaliera nella zona e quindi è un servizio essenziale per la popolazione locale di circa 350.000 abitanti. Ha una capacità di circa 310 letti e impiega oltre 200 persone tra medici, infermieri, tecnici di laboratorio, personale amministrativo e di supporto.
Offre servizi di ottimo livello, anche grazie ai medici volontari italiani e alle apparecchiature inviate dall’Italia. Dal punto di vista economico la gestione ordinaria è quasi esclusivamente finanziata dal contributo dei pazienti continuamente rivisto in modo da poter assorbire i costi reali, senza alcun margine di profitto; la gestione straordinaria è affidata al contributo generato dalle attività artigianali di supporto (falegnameria, carpenteria metallica, panificio, trasporti a mezzo camion, frantoio per ghiaia e fattoria); i progetti che riguardano l’acquisizione di attrezzature molto costose (radiografie, strumentazione, impianti particolari) sono presentate ad eventuali donatori locali e/o esteri.

Diffondiamo una testimonianza di Don Sandro Borsa sull’attuale situazione sanitaria nel paese e sulle difficoltà riscontrate, soprattutto per la diminuzione delle missioni internazionali e per il generale aumento della povertà della popolazione.

Testimonianza dal Kenya

Azienda Ospedaliero Universitaria Senese, comunicazione e cooperazione, Kenya, North Kinangop Catholic Hospital